San Valentino sta arrivando e con lui la possibilità di concedersi qualche momento romantico con il proprio partner, e quale occasione migliore per regalarsi (o farsi regalarare) un soggiorno a Firenze? La città è perfetta per chi ama: che sia arte, cibo o shopping, l’importante è amare. Ecco allora che i nostri Ospiti Vip si sono riuniti per stilare una lista di consigli per voi selezionando, in prossimità del 14 Febbraio 2017,  le 5 cose da fare a San Valentino a Firenze.

1)klimtexperienceLa nostra è la città d’arte per eccellenza, qui ad ogni passo inciampi nella bellezza e in interi capitoli di storia dell’arte, monumenti, palazzi e statue sono in ogni momento a vostra disposizione e presenti in ogni guida della città, ecco perchè,  per questa speciale occasione di San Valentino,  vi proponiamo invece la “Klimt Experience”. Un’esperienza, appunto, più che una semplice mostra, che fino al 2 Aprile 2017 si terrà presso l’Auditorium Santo Stefano al Ponte. Qui potrete ammirare più di 700 opere del pittore austriaco sotto forma di immagini ad altissima risoluzione e proiettate grazie ad un sofisticato sistema che permette al visitatore di immergersi completamente nelle opere di Klimt. Tra le opere più importanti vi sarà naturalmente “Il bacio”, probabilmente il lavoro più famoso del pittore, ed in perfetto stile con la festa degli innamorati che, ci auguriamo, possa ispirare anche i partner più freddi. Per info su orari e prezzi della mostra cliccate qui .

2) procacci_2Per pranzo vi proponiamo qualcosa di leggero, ma di altrettanto indimenticabile, magari un light lunch da Procacci, in Via de’ Tornabuoni, nel cuore della città. Camminando tra i negozi più esclusivi del centro non potete non fermarvi in quella che è, non solo una gastronomia, ma anche un’istituzione per tutti i fiorentini, tanto da ricevere  nel 1925, lo stemma Reale da Re Vittorio Emanuele III. Da oltre 130 anni Procacci è una bottega famosa per le sue specialità legate alla lavorazione del tartufo, come i delicatissimi panini con farcitura tartufata,  ma anche nelle versioni con foie gras, acciughe e burro, oppure il salmone, con il brie o con cipolle caramellate. Ad accompagnare queste vere delizie del palato, potete scegliere del vino, al calice o in bottiglia, tra le migliori cantine sul mercato. Come loro stessi si definiscono, quella di Procacci è “una boutique del vino e del cibo prelibato in un ambiente casual ma allo stesso tempo sofisticato”.  Tutto vero e, credeteci, anche se leggero, sarà un pranzo indimenticabile e farà breccia sul vostro amato, e poi… lo sapete che il tartufo è afrodisiaco, vero? 😉

3) Blog_adf_loretta_caponiUscendo dalla bottega gourmet di Procacci, poco più avanti, sempre in Via de’Tornabuoni, si trova il negozio perfetto per una coppia che si appresta a festeggiare San Valentino: quale migliore occasione del giorno degli innamorati per concedervi qualcosa di molto seducente, come la biancheria intima di Loretta Caponi? Le creazioni Caponi hanno riempito gli armadi e le case di famiglie e celebrità come i Rockefeller, i Kennedy, Jane Fonda, Sting e Madonna, e chiunque a Firenze conosce questo storico negozio che, oltre a pregiate lenzuola, cuscini e  asciugamani, offre decine di modelli di biancheria sartoriale uomo-donna e produzioni personalizzate. E se le signore potranno scegliere tra le sete e pizzi chic e – si può dire sexy? –  sappiate che anche i maschietti avranno ampia possibilità di scelta per migliorare il loro look in camera da letto. Per altro la boutique di Loretta Caponi è anche online dove potrete acquistare ancora le sue creazioni anche una volta tornati a casa, per continuare ad accendere la passione anche tra le mura domestiche.

4) Ponte_vecchio_di_Firenze_vistaVisto che vi trovate nel cuore della città,  una passeggiata è proprio quello che ci vuole. Camminando tra le strade e le meraviglie di Firenze, attraversando Piazza Strozzi,  piazza della Repubblica e allungandovi con una piacevole camminata fino a Palazzo Vecchio e alla Galleria degli Uffizi, vi ritroverete praticamente a Ponte Vecchio, simbolo per eccellenza di Firenze e meta degli innamorati di tutto il mondo. I più giovani da anni usano attaccare qui un lucchetto con le iniziali dei loro nomi, come simbolo inossidabile del loro amore, ma a prescindere da questo, Ponte Vecchio è indiscutibilmente una tappa immancabile nel vostro soggiorno fiorentino in coppia. Per altro l’intero Ponte è sì attraversato dal Corridoio Vasariano (che portava i Medici fino a Palazzo Pitti), ma anche tempestato da prestigiose gioiellerie e botteghe di orefici da cui – se saprete ben stregare il vostro amato – potreste perfino ricevere un regalino sbrilluccicoso.

5) cibreoArrivati a sera il vostro amore sarà affamato e se è vero che il cibo è uno dei piaceri della vita, non dimenticate che è anche un’arma di seduzione, ecco allora che vi consigliamo una cenetta in uno dei ristoranti migliori di Firenze. Questa volta vi portiamo nel quartiere di Sant’Ambrogio dove non potrete fare a meno di imbattervi nel favoloso mondo “Cibreo” e del suo creatore, Fabio Picchi, che dal 1979 ha dato vita prima a il Cibrèo Ristorante e il Cibrèo Trattoria (detta il Cibrèino), successivamente il Teatro Del Sale, il più recente Cibleo e,  nel 1989, il Caffè Cibreo. cibreo2 Avete l’imbarazzo della scelta adesso su dove trascorrere la notte più romantica dell’anno, ma vi suggeriamo proprio quest’ultimo: aperto sin dalle prime ore del mattino e poi fino a sera, il Caffè Cibreo è un posto in cui rifugiarsi  per farsi coccolare dai piatti dello chef Picchi in un ambiente intimo, e sofisticato, caratterizzato dalle poltrone di velluto rosso. Assolutamente da provare i bocconcini di pane con patè di fegato alla fiorentina e le prelibatezze del raffinato menù. E guai ad andar via senza aver fatto una scorta delle tavolette di cioccolata Cibreo, soprattutto quella allo zenzero, che potrà dare dolcezza e – allo stesso tempo – friccicorino al vostro dopo cena.

Buon San Valentino a Firenze ❤!