Ogni appassionato di jazz, rock e quant’altro in città sa che lo storico Jazz Club di Via Nuova de’ Caccini 3 – situato nel cuore del quartiere di Sant’Ambrogio e quasi nascosto dietro al prestigioso Teatro della Pergola – è una vera e propria istituzione per quanto riguarda la musica dal vivo a Firenze.

L’ingresso anonimo e poco visibile del locale potrebbe in qualche modo trarvi in inganno, ma non dubitate: una volta scesi i gradini vi troverete immersi in un’atmosfera intima e rilassata, potrete godere di un’ampia gamma di bevute (sia cocktail che selezione di birre) e, soprattutto, avrete la possibilità di sperimentare ottima musica dal vivo per ben sei giorni a settimana!

Nel descrivere le caratteristiche del luogo, l’etichetta “Jazz” può risultare quasi fuorviante. È certo che al club convergono da sempre i migliori strumentisti della scena jazz fiorentina, pronti a trasformare ogni sera il piccolo locale nel teatro di infuocate jam session. Ma è altrettanto vero che l’attitudine all’improvvisazione non investe un solo genere musicale, e viene applicata alla più svariata gamma espressiva. Si comincia il martedì con la jam blues, a cui segue il mercoledì la vera e propria jam jazz. Il giovedì sul palco si accende la jam rock, mentre le serate di venerdì e sabato sono dedicate ai concerti.

Degna di menzione la jam session della domenica, riassunta dalla sigla Yes, We Jam!, iniziativa che fin dal 2013 ha raccolto consensi unanimi, portando un pubblico più giovane e trasversale, nonché ospiti illustri da ogni parte d’Italia, a varcare le soglie dello storico locale. Su iniziativa del rapper fiorentino Millelemmi, la domenica del Jazz Club è diventata sinonimo di Jam session ibrida, fusione di hip-hop e jazz, strumenti acustici, campionatori e giradischi. L’intento è quello di portare nuovamente la forma jam session nell’ambito dell’hip hop, e fare si che quest’ultimo riconduca il concetto stesso di jam alle sue vere origini.

Per diventare membro del Jazz Club e partecipare alle attività del locale è necessaria una tessera annuale, del costo di 6 euro. Al momento del pagamento, tuttavia, si ha diritto ad una bevuta gratuita che, di fatto, assorbe il costo della tessera! Inoltre, una volta sottoscritta la quota annuale, è possibile frequentare i concerti che si tengono all’interno del locale senza ulteriori costi d’ingresso. Avete davvero bisogno di altri incentivi?

Il Jazz Club è aperto da martedì a domenica, dalle 22:00 alle 05:00. Questa è la pagina facebook ufficiale del locale. Se avete ulteriori curiosità al riguardo, venitemi pure a trovare alle Antiche Dimore Fiorentine: sarò felice di consigliarvi!

Il vostro affezionato David Fetta.