La tradizione del moderno aperitivo italiano ha avuto origine a Torino nel 1786, con l’invenzione del vermut, vino liquoroso aromatizzato. Nel corso del XIX secolo l’usanza di consumare bevande alcoliche prima dei pasti, al fine di stimolare l’appetito, si è rapidamente diffusa in tutta Italia. Da questo punto di vista Firenze può vantare persino un primato: proprio qui, nel 1919, venne inventato il cocktail Negroni (⅓ di gin + ⅓ di bitter Campari + ⅓ di vermut rosso dolce + 1 fettina di arancia), diventato negli anni uno dei più popolari drink pre-pasto. Ancora oggi la tradizione dell’aperitivo è molto diffusa in città, e da tempo bar e bistrot si sono inventati varie formule per offrire ai clienti drink accompagnati da stuzzichini più o meno abbondanti. Da una semplice birra fresca a un buon bicchiere di vino, fino ai più corposi distillati e ai cocktails: le possibilità offerte dall’aperitivo sono pressoché infinite. Seguiteci e scoprite con noi 10 proposte per un aperitivo a Firenze.

I grandi classici della Movida Fiorentina

I bar, le enoteche e i chioschi che si affacciano sulle piazze più frequentate dai fiorentini. I luoghi storici dell’aperitivo a Firenze, quelli dove la possibilità di incontrarsi e viversi è importante tanto quanto ciò che si beve.

Enoteca Caffé Sant’Ambrogio

santaIl quartiere di Sant’Ambrogio è da sempre al centro della movida fiorentina. E l’Enoteca Caffé Sant’Ambrogio, che domina con la sua presenza l’omonima piazza, è l’anima del quartiere da oltre 25 anni. Una sosta al Sant’Ambrogio è d’obbligo, prima o dopo aver fatto la spesa al mercato. Ci si può fermare per un caffé e cornetto la mattina, o per un pranzo sfizioso a mezzogiorno. La carta include raffinati primi piatti, insalate ricche, sandwich e specialità come i filetti di sgombro o l’insalata di cozze, rigorosamente freschi. Dopo le 18:00 la piazza si anima, ed è allora che il locale diventa il luogo attorno a cui ruotano le attività notturne dei fiorentini. All’ora dell’aperitivo, all’Enoteca Caffé Sant’Ambrogio si possono gustare oltre 64 etichette di vino a mescita, con prezzi che variano dai 4 ai 12 euro al bicchiere. Non mancano ovviamente i cocktail, fra cui raccomandiamo il cocktail Martini, vero e proprio cavallo di battaglia. Il menù a buffet include pasta, insalate, prosciutto, crostini. Su richiesta, è possibile consumare anche un delizioso spuntino a base di ostriche. L’Enoteca Caffé Sant’Ambrogio si trova in Piazza Sant’Ambrogio 7. Sulla pagina facebook del locale è possibile trovare maggiori informazioni.

Pop Café

pop-café-6Da sempre fulcro delle attività gastronomiche e ricreative che si svolgono in Oltrarno, il quartiere di Santo Spirito è l’altro principale luogo di ritrovo della notte fiorentina. Il celebre Pop Café, che si affaccia come una finestra su Piazza Santo Spirito, è uno di quei locali che hanno fatto la storia del quartiere. L’attività del Pop comincia alle 08:00 in punto, e si protrae fino a tarda sera. A pranzo si gustano prelibatezze di ogni tipo: dagli hamburger alle zuppe, dai crostoni alle insalate, sempre certi di trovare prodotti freschi e verdure di stagione. All’aperitivo è possibile accompagnare birra, cocktail e vini selezionati con un buffet “rinforzato”, a base di pasta, cous cous e crudités. Di drink in drink, ci si può trattenere fino alle 02:00 del mattino, ascoltando le selezioni musicali dei più noti DJ fiorentini. Ma il Pop Café non è solo vita notturna. Le sue pareti, infatti, diventano frequentemente spazi espositivi, che ospitano le mostre temporanee di alcuni fra i più interessanti artisti locali. Il Pop Café si trova in Piazza Santo Spirito 18a rosso. Sulla pagina facebook del locale è possibile trovare maggiori informazioni.

Easy Living

easy living

Easy Living è il progetto di spiaggia urbana con cui l’associazione culturale PiazzArt ha riqualificato la sponda dell’Arno adiacente a Piazza Poggi fin dal 2008. Negli anni è diventato un punto di riferimento dell’estate fiorentina. Lo spazio ristoro offre la possibilità di sorseggiare una birra, uno spritz o un cocktail mentre ci si rilassa su una sedia a sdraio, ammirando un tramonto mozzafiato. A pranzo troverete un’ampia selezione di panini, insalate, frullati di frutta. A cena sarà possibile gustare anche primi piatti, e sfiziosi secondi di carne o pesce. La spiaggia e il chiosco Easy Living si trovano in Piazza Poggi. Su www.easylivingfirenze.it è possibile trovare maggiori informazioni.

Aperitivi a Budget Medio-Alto

Le location più esclusive, per chi è disposto a spendere qualche euro in più.

Golden View

golden view 2Golden View è un ristorante/pizzera/wine bar che si estende su 650 metri quadrati, curato fin nei minimi dettagli e con una vista spettacolare sull’Arno, il Ponte Vecchio, il Corridoio Vasariano e la Galleria degli Uffizi. Dalle 18.30, nell’area caffé, è possibile gustare l’aperitivo con Buffet. Fabiano Buffolino, barman esperto, supervisiona le attività del cocktail bar, che offre una vasta selezione di distillati – in particolare dell’ottimo Gin – ma anche vini rossi, bianchi, rosé e spumanti provenienti da tutta Italia. Golden View si trova in Via de Bardi 54/56 rosso. Su www.goldenviewopenbar.com è possibile trovare maggiori informazioni.

Ditta Artigianale Oltrarno

antiche-dimore-fiorentine-ditta-artigianale-oltrarno-4Inaugurato dall’imprenditore Francesco Sanapo nel 2014, Ditta Artigianale ha di recente affiancato alla sede di Via dei Neri un secondo locale in Oltrarno, pensato come un luogo in cui sentirsi accolti dalle 08:00 alle 24:00. Dalle ore 18:00 in poi, Ditta Artigianale Oltrarno apre al pubblico il suo American Bar, forte di oltre 150 varietà di Gin provenienti da tutto il mondo, di un’ampia selezione di distillati (vodka, rhum, whisky, tequila e mezcal), di vini bianchi e rossi, e di una lista di cocktail pensata ad hoc. Due bartender di grande fama come Kareem Bennett e Natalia Mazzilli interpretano i drink classici in chiave moderna, dando vita a cocktail molto ricercati. Consigliamo il “Ditta Artigianale Spritz”, a base di “slow gin” – un’infusione di prugnolo selvatico, dolce e di colore indaco – prosecco, soda e foglia di basilico, oppure la rielaborazione del notissimo Negroni, che a gin, campari bitter e vermut di alta qualità miscela confettura di arance amare e ginger. Ditta Artigianale Oltrarno si trova in Via dello Sprone 5 rosso. Su www.dittaartigianale.it è possibile trovare maggiori informazioni.

Colle Bereto

colle beretoColle Bereto è da sempre sinonimo di appuntamenti mondani in città. Offre una sosta ideale a chi visita la Galleria Strozzina, o a chi si reca a vedere un film – magari in lingua originale – al vicino Cinema Odeon. Se siete in zona fermatevi per sorseggiare un Fashion Colle o un Tropical Jungle. Per gli amanti del vino, consigliamo una delle etichette dell’azienda agricola Colle Bereto: il Tocco, il Cenno, il Chianti Classico Riserva o il ColleB, spumante Rosé metodo classico. L’angolo buffet offre assaggi di cucina italiana ed etnica, da gustare rigorosamente sulle note dei più esclusivi DJ set. Colle Bereto di trova in Piazza Strozzi 5 rosso. Su www.cafecollebereto.com è possibile trovare maggiori informazioni.

 

Aperitivo biologico e vegetariano

I locali per chi preferisce cibi e bevande a filiera corta, o pratica un regime alimentare vegetariano/vegano

Quelo

queloBorgo Santa Croce è l’arteria che collega la caotica Via dei Benci a Piazza Santa Croce. Per anni anonimo luogo di passaggio fra i poli notturni di Santa Croce e Sant’Ambrogio, Borgo Santa Croce conta oggi numerosi locali, accomunati da una filosofia slow che li differenzia nettamente dai più frenetici vicini. Fra questi, Quelo rappresenta la destinazione favorita di chi predilige un’alimentazione vegetariana o vegana. Aperto dalla mattina alle 08:00 fino a tarda notte, Quelo offre una sosta ideale a colazione come a pranzo, grazie ad un buon assortimento di torte fatte in casa e panini. Il bar presenta una vasta e ricercata selezione di alcolici: all’ora dell’aperitivo si può sorseggiare un buon bicchiere di vino, oppure concedersi un cocktail. Il menù a buffet, rigorosamente vegano, include cous cous con verdure, insalate di riso, legumi, crudités, tzatziki e hummus. Quelo si trova in Borgo Santa Croce 15 rossoSulla pagina facebook del locale è possibile trovare maggiori informazioni.

Été bistrò

été bistròFino a poco tempo fa Via Faenza rappresentava uno dei luoghi più degradati della città: stretta fra Piazza San Lorenzo e la stazione di Santa Maria Novella, offriva ben poche attrattive ai turisti. In anni recenti, tuttavia, la zona ha vissuto una fortuita rinascita, grazie all’apertura di numerosi ristoranti etnici, pub e cocktail bar. Été Bistrò è la destinazione ideale per un buon aperitivo in Via Faenza. Aperto dalle 11:00 alle 23:00, questo piccolo locale dedica grande attenzione alla qualità e alla provenienza dei cibi e delle bevande che propone. Si prediligono i prodotti a chilometro zero, meglio se biologici. Oltre ad una buona selezione di vini bianchi e rossi, consumabili al bicchiere o in bottiglia, da Été si possono gustare ottimi cocktail, tra cui consigliamo il piccantissimo Bloody Mary. Degni di menzione i gustosi taglieri a base di salumi e formaggi, rigorosamente toscani, e le ricercate selezioni di musica elettronica. Été Bistrò si trova in Via Faenza 55 rosso. Sulla pagina facebook del locale è possibile trovare maggiori informazioni.

Brindisi Esotici

Tradizioni regionali e caraibiche, per chi desidera qualcosa di diverso dal solito aperitivo.

Dorsoduro 3821

dorsoduro-3821-1-antiche-dimore-fiorentineInaugurato nell’Ottobre 2015, lo spritz-bar Dorsoduro 3821 è un piccolo pezzo di Venezia nel cuore di Firenze. I gestori utilizzano esclusivamente alcolici e prodotti alimentari provenienti dal nord Italia, e si attengono rigorosamente ai metodi di preparazione della tradizione veneziana. Come già la definizione di spritz-bar rivela, il drink d’elezione a Dorsoduro 3821 è lo Spritz – indiscusso re degli aperitivi veneziani – proposto in ben 4 varianti. Ad una base costituita da prosecco e selz vengono infatti abbinati vari bitter, tra cui i diffusissimi Aperol (dolce) e Campari (secco), il Select (liquore utilizzato nella ricetta originale) e addirittura il Cinar, un amaro a base di carciofo ed altre erbe aromatiche. Per accompagnare la vostra bevuta provate i tipici tramezzini “a campana” della tradizione veneziana, preparati freschi tutte le mattine utilizzando una base di tonno e maionese o prosciutto cotto, come vuole la regola. Dorsoduro 3821 si trova in Via San Gallo 41/rossoSulla pagina facebook del locale è possibile trovare maggiori informazioni.

Sabor Cubano

sabor cubanoDa qualche anno Sabor Cubano si è imposto come uno dei migliori cocktail bar in zona San Lorenzo. Situato sotto i portici che circondano l’omonima piazza, proprio di fonte al Mercato Centrale, il locale rappresenta l’ambasciata cubana del gusto a Firenze. La selezione di alcolici proposta riflette la tradizione caraibica, e vede nel Rum cubano il minimo comune denominatore. Da Sabor Cubano troverete i migliori Mojito (da provare anche la variante con aggiunta di tamarindo), Daiquiri e Pina Colada che possiate desiderare, preparati con maestria da un barman esperto e proposti al prezzo di soli 5 euro. Per accompagnare la vostra bevuta sgranocchiate del platano fritto. Se cercate qualcosa di più sostanzioso, ordinate l’ottimo piatto unico a base di pollo, riso, fagioli e insalata. Sabor Cubano di trova in Via Sant’Antonino 64 rosso. Sulla pagina facebook del locale è possibile trovare maggiori informazioni.